Archivi per la categoria ‘Mercato Italiano’

Snam, il gruppo che gestisce le attività del settore del gas, ha siglato un Memorandum of Understanding con Cassa depositi e prestiti, per l’eventuale trasferimento della quota detenuta in Tag GmbH, società che regola i diritti di trasporto nel gasdotto che collega il confine tra Slovacchia e Austria.

La società guidata da Carlo Malacarne ha ritenuto di rivedere il piano di investimenti per il periodo 2014-2017  limandolo a 6 miliardi di euro rispetto ai 6,9 miliardi del precedente.


SPONSOR

SPONSOR


La cifra di 1,3 miliardi erogati per l’anno in corso saranno volti all’ulteriore potenziamento delle infrastrutture gas nazionali, “nella piu’ ampia ottica di un’effettiva interconnessione con le reti europee, incrementando la sicurezza degli approvvigionamenti e la flessibilita’ del sistema”.
Leggi il resto di questo articolo »


SPONSOR

SPONSOR


Rating 3.00 out of 5

La Corte Costituzionale tedesca chiede il riesame alla Corte Europea di Giustizia di Lussemburgo dell’ Outright Monetary Transactions (OMT),  per una nuova interpretazione.

Annunciata dal Consiglio Direttivo della BCE nel 2012 con il famoso discorso di Londra, Draghi assicurava la tutela e la salvaguardia dell’euro con ogni mezzo, mediante l’acquisto diretto della BCE di titoli di stato a breve termine, dei paesi economicamente in difficoltà.

L’intento che la politica dell’ OMT si proponeva è impedire che l’ingenerarsi di tensioni sui mercati dei titoli di stato inducano l’innalzamento dei tassi di interesse che impedirebbero alle banche ed alle imprese di finanziarsi a condizioni equilibrate.
Leggi il resto di questo articolo »

Rating 3.00 out of 5

Le scie del “panic – selling” dello scorso vernerdì continuano ad influenzare gli inizi settimana movimentando  gli andamenti borsistici.

Alcuni fattori sono particolarmente rilevanti nel panorama delle oscillazioni: da un lato  la tensione valutaria dei paesi emergenti che ha visto la chiusura in calo della borsa di Tokyo, l’Argentina con la svalutazione della moneta nazionale  e la lira turca, influenzata anche dall’instabilità politica che ha investito il governo di Recep Tayyip Erdogan, a seguito delle inchieste per corruzione.

Dall’altro il settore dei titoli bancari che ha visto protagoniste di una ripida discesa in negativo il Banco Popolare, a cui la Consob ha vietato lo short selling  sia nella giornata di ieri che in quella odierna  e la Banca Popolare di Milano dopo l’uscita di InvestIndustrial dall’azionariato, con il conseguente azzeramento della propria quota sul mercato.
Leggi il resto di questo articolo »

Rating 3.00 out of 5

Il Consiglio dei Ministri ha dato il via libera al decreto che presenta le norme per favorire il rientro dei capitali occultati all’estero: sanzioni ridotte e restringimento dell’azione penale per le omissioni dichiarative commesse fino al 31/12/2013, tasse integrali.

La regolarizzazione dei capitali non dichiarati detenuti all’estero avviene attraverso una richiesta spontanea del contribuente (voluntary disclosure). Tali procedure potranno essere attivate da persone fisiche e da soci delle società di persone e potrà essere effettuata sino al 30 settembre 2015.

Leggi il resto di questo articolo »

Rating 3.00 out of 5

Created and Administrated by G. C.