Altro

L’altro ieri la Banca Centrale Europea ha sorpreso il mercato annunciando una serie di misure di stimolo ben oltre le previsioni: tagliati i tre tassi di riferimento, deciso il potenziamento del Quantitative Easing (QE) da 60 a 8o miliardi di euro di acquisti al mese-acquisti peraltro allargati ai bond corporate valutati “Investment Grade”.

Inoltre Draghi ha annunciato una nuova serie di operazioni di finanziamento alle banche per quantitativi illimitati (Tltro), che potranno essere assegnati ad un tasso negativo fino a -0,40%, nuovo riferimento dei depositi. Quindi il tasso di rifinanziamento principale a partire dal prossimo 16/3 scende a 0 da 0,5%. Il tasso sul deposito scende ulteriormente a 0,4% da 0,3% (in linea alle previsioni).


SPONSOR

SPONSOR


Il programma di acquisti mensili viene portato a 80 miliardi dai 60 in precedenza, estendendo anche ai bond non bancari “Investment Grade” emessi nella zona Euro. Quattro nuove Tltro della durata di quattro anni avviate a partire dal prossimo giugno. Draghi ha inoltre chiarito che i tassi di interesse rimarranno al livello attuale o addirittura più in basso per un periodo di tempo molto lungo, anche se ha poi sottolineato come sussista un limite al loro abbassamento. Deciso anche l’innalzamento del limite negli acquisti sul singolo emittente o sulla singola emissione al 50% ex 33% per quanto riguarda i titoli emessi da organizzazioni internazionali o banche multilaterali.

Il QE proseguirà sino al marzo 2017 e comunque sino a quando necessario. Potranno essere acquistati anche bond con rendimento negativo sino al -0,4% e ci sarà spazio anche per quelli “subordinati”. Tutto questo impegno è stato ritenuto necessario per far ripartire l’inflazione destinata a restare negativa nei prossimi mesi per effetto della discesa dei prezzi del petrolio, e dovrebbe risalire nella seconda parte di quest’anno.

Fonte: Websim

(Franco C.)

[RIPRODUZIONE RISERVATA - ATTENERSI A NORME SU COPYRIGHT]

Rating 3.00 out of 5

Articoli correlati :

Lascia un Commento

Created and Administrated by G. C.