Altro

Il mercato degli ETF,  continua la sua espansione:  due società di diritto lussemburghese, la Woodpecker Capital Sa e Alessia Sicav  hanno quotato,lo scorso 29 settembre, tre comparti ciascuna sul segmento di ETFplus dedicato ai fondi comuni d’investimento, quest’ultimo aperto il 1 dicembre 2014.

Il mercato ETFplus è  il mercato di Borsa Italiana, regolamentato, autorizzato, sottoposto alla vigilanza della CONSOB e  interamente dedicato alla negoziazione in tempo reale di strumenti che replicano l’andamento di indici e di singole materie prime.

Gli strumenti quotati su ETFplus replicano gli indici di mercato e consentono agli investitori di avere una consapevolezza in merito al profilo rischio/rendimento del proprio investimento, del portafoglio titoli o asset class a cui sono esposti.

Il mercato degli ETF è in crescita e pur non essendo strumenti di  investimenti a rischio zero,  presentano alcuni punti a favore rispetto ai fondi dedicati a titoli di stato e corporate bond come  la diversificazione di portafoglio, e conseguentemente anche la possibilità di riduzione del rischio e la flessibilità e trasparenza informativa mediante la completa visibilità dei prezzi durante l’orario di negoziazione.

Per quanto riguarda i costi di gestione, essi sono contenuti; infatti, agli ETF viene applicata solo una commissione totale annua  (TER) ridotta e applicata automaticamente in base al periodo di detenzione. Per l’investitore, invece, non è prevista nessuna commissione di “entrata”, di “uscita” e di “performance”.


SPONSOR

SPONSOR


I dividendi o gli interessi che l’ETF incassa per le azioni detenute nel proprio patrimonio e  i proventi del proprio reinvestimento, possono essere ridistribuiti  o capitalizzati nel patrimonio dell’ ETF stesso.

Il mercato ETFplus prevede anche la presenza facoltativa di liquidity providers cioè di uno o più operatori che,  supportano la liquidità degli ETF e degli ETC/ETN, pur non avendo alcun obbligo, esponendo in conto proprio proposte di negoziazione in acquisto e/o in vendita.

Le operazioni concluse sul mercato ETFplus godono della garanzia di buon fine fornita dalla Cassa di Compensazione e Garanzia, che interponendosi tra acquirente e venditore, elimina il rischio di controparte, divenendo essa stessa garante unica del buon esito dei contratti.

Nel caso delle due nuove società che hanno fatto l’ingresso in ETFplus, gli Operatori Incaricati a supporto della liquidità sono Invest Banca Spa per Woodpecker Capital Sa e Intermonte Sim Spa per Alessia Sicav.

Il segmento degli OICR raggiunge così un totale di 45 comparti di sei diversi emittenti.

Fonte: Borsa Italiana

(Laura Godorecci)

[RIPRODUZIONE RISERVATA - ATTENERSI A NORME SU COPYRIGHT]

Rating 3.00 out of 5

Articoli correlati :

Lascia un Commento

Created and Administrated by G. C.