Altro

È da poco terminata l’audizione del Governatore della Federal Reserve americana, Janet Yellen, davanti alla commissione finanze del Senato, uno degli appuntamenti più attesi della giornata.

Nel suo intervento ha affermato che la ripresa economica statunitense, i cui indicatori appaiono da tempo positivi ed in crescendo, non ha ancora portato benefici di rilievo all’occupazione ed ai salari e quindi è giustificato mantenere un orientamento di politica monetaria espansiva.


SPONSOR

SPONSOR


La Yellen ha anche precisato che i primi segnali di ripresa dell’inflazione non porteranno la FED ad accelerare i tempi sulla strada che porterà, prima o dopo, all’aumento dei tassi di interesse, mossa al momento attesa per la metà del 2015. Tale manovra potrebbe essere praticata tempo prima solo in presenza di miglioramento davvero importanti nel mercato del lavoro.

All’attualità, sebbene l’economia continui nella sua fase di miglioramento, la ripresa non appare ancora completa e troppi americani restano disoccupati.

Fonte: Websim

(Franco C.)

[RIPRODUZIONE RISERVATA - ATTENERSI A NORME SU COPYRIGHT]

Rating 3.00 out of 5

Articoli correlati :

Lascia un Commento

Created and Administrated by G. C.