Altro

Al di là dell’Atlantico stupiscono i dati sul lavoro del mese di giugno, che fanno segnare 288.000 nuovi posti rispetto ai 215.000 attesi dagli analisti. Le richieste di sussidi di disoccupazione sono lievemente aumentate ma rimangono distanti dal livello di guardia, mentre il tasso di disoccupazione si attesta al 6,1% quando gli analisti prevedevano che rimanesse invariato al 6,3%, toccando i minimi dal 2008.

Questi dati risultano essere alquanto positivi ed insieme a quelli su import/export, rispettivamente in calo dello 0,3% ed in aumento dell’1%, dimostrano che l’economia USA non rallenta e gode di ottima salute.

Nel Vecchio Continente invece i fari erano puntati sulla Banca Centrale Europea che, a un mese data dall’annuncio delle importanti manovre a sostegno dell’economia europea, conferma quanto già deciso ad inizio giugno sui tassi di interesse e sulle misure annunciate, precisando che il TLTRO avrà una portata di 1000 miliardi di Euro e che escluderà mutui e titoli obbligazionari statali, al fine di portare le banche ad impiegare il denaro a favore delle imprese e quindi dell’economia reale.


SPONSOR

SPONSOR


Il Quantitative Easing invece, secondo Draghi, si fa più lontano in quanto sarà un’arma che verrà utilizzata solamente in caso di forte deterioramento del quadro dell’inflazione. Il presidente BCE ha inoltre affermato che le ultime rilevazioni Eurostat danno un’inflazione ancora in leggera diminuzione che si allontana ulteriormente dal target del 2%; tuttavia questa bassa inflazione è accompagnata da una moderata ripresa dell’Eurozona.

La reazione dei mercati a quanto sopra è stata perlopiù positiva in USA come in Europa; lo spread Bund/BTP è sceso sotto i 160 punti base e il cross valutario EUR/USD mostra un rafforzamento del dollaro con valori in discesa, prossimi a 1,36. Il valore dell’oro per oncia rimane sostanzialmente invariato sopra i 1300 Dollari americani.

[RIPRODUZIONE RISERVATA - ATTENERSI A NORME SU COPYRIGHT]

Rating 3.00 out of 5

Articoli correlati :

Lascia un Commento

Created and Administrated by G. C.