Altro

Uno studio condotto da MilanoFinanza – sulla base di elaborazioni di dati CONSOB – mostra come gli investitori stranieri abbiano raggiunto oltre 50 miliardi di Euro di partecipazioni rilevanti in società italiane quotate, pari a circa il 10% della capitalizzazione totale di Borsa.


SPONSOR

SPONSOR


Questa sembra essere l’aspetto più importante che ha contribuito a far segnare un rialzo a due cifre da inizio anno - oltre il 17% – per il principale indice azionario italiano.

Il rallentamento subito dalle economie degli Emergenti, unito al miglioramento delle prospettive sui Paesi del Vecchio Continente, hanno portato rinnovata fiducia sui mercati finanziari con maggior beneficio per quello italiano, considerato da molti uno dei più sottovalutati.

Quanto sopra, insieme agli annunci su piani di quantitative easing per 1000 miliardi della BCE, hanno portato anche lo spread Bund-BTP ai minimi degli ultimi anni, attorno a 160 punti base.

[RIPRODUZIONE RISERVATA - ATTENERSI A NORME SU COPYRIGHT]

Rating 3.00 out of 5

Articoli correlati :

Un Commento a “RALLY DEL FTSE MIB DA INIZIO 2014: MOTIVAZIONI PRINCIPALI”

Lascia un Commento

Created and Administrated by G. C.