Altro

Secondo Threadneedle (società specializzata nella gestione degli investimenti) la caccia al rendimento condizionerà le scelte degli investitori nei prossimi mesi. Il riposizionamento strategico dei portafogli privilegerà gli asset più redditizi a scapito dei difensivi, sia pur in un contesto economico che resterà difficile.

Negli Usa permangono le incertezze legate al “Fiscal Cliff”, circostanza che fa posticipare le scelte degli investitori in attesa di conoscere migliori dettagli. Quando ciò avverrà lo scenario sarà più facilmente prevedibile con conseguenti effetti positivi sulle scelte d’investimento.

Cinque sono i temi che potrebbero essere vincenti nei prossimi mesi:


SPONSOR

SPONSOR


AZIONI USA – La situazione negli Stati Uniti appare sempre più positiva con stati patrimoniali relativamente solidi ed un mercato immobiliare in fase di ripresa, mentre Regno Unito ed Europa appaiono meno incoraggianti anche a causa degli ulteriori aggiustamenti dei bilanci pubblici.

BANCHE PAESI EMERGENTI – Sembrano ben posizionate grazie all’espansione economica e alla bassa leva finanziaria dei consumatori.

BOND AD ALTO RENDIMENTO – Sicuramente da prendere in considerazione, valutando comunque scrupolosamente caso per caso alla luce delle diverse situazioni.

TITOLI GENEROSI CON GLI AZIONISTI – Grazie alla capacità di offrire un extra-reddito molto apprezzato nelle fasi di alta volatilità, caratteristica dei mercati odierni.

METALLI PREZIOSI – L’ultima manovra di Quantitave Easing attuata negli USA (che proseguirà grazie alla rielezione di Obama alla Casa Bianca) giocherà a favore di un possibile rialzo, con l’oro in pole position.

(Franco C.)

[RIPRODUZIONE RISERVATA - ATTENERSI A NORME SU COPYRIGHT]

Rating 3.00 out of 5

Articoli correlati :

Lascia un Commento

Created and Administrated by G. C.