Altro

Parlando di obbligazioni, è necessario comprendere la differenza fra il Corso Secco e il Prezzo Tel Quel (pronunciato tel chel), due definizioni teoriche con risvolti pratici date dal fatto che un’obbligazione ha una rendita da tasso di interesse, mentre per quanto riguarda ad esempio le azioni il prezzo è ovviamente unico, a parte lo spread denaro/lettera in acquisto e in vendita, che comunque esiste anche per le obbligazioni (essendo la remunerazione per il Market Maker).

Praticamente ed in estrema sintesi, il Corso Secco è il prezzo ufficiale di un titolo obbligazionario ed è calcolato come Prezzo Tel Quel meno il Rateo maturato sino a quel momento (cioè gli interessi maturati); conseguentemente il Prezzo Tel Quel è il Corso Secco più gli interessi maturati sino a quel momento ed è il prezzo di riferimento per il calcolo dell’investimento totale.

L’importanza della distinzione deriva dal fatto che il confronto sui titoli obbligazionari viene fatto attraverso il Corso Secco, essendo lo stesso privo della variabilità del tasso di interesse e quindi confrontabile, mentre il Prezzo Tel Quel è il valore di riferimento per la compravendita e la contabilità successiva, in quanto il totale del denaro investito per una certa quantità di titoli obbligazionari sarà pari al Corso Secco più il Rateo d’interessi maturato sino a quel momento, quindi pari proprio al Prezzo Tel Quel.


SPONSOR

SPONSOR


Per quanto riguarda invece titoli obbligazionari Zero Coupon come ad esempio i BOT italiani, essendo infatti obbligazioni senza cedola, il Prezzo Tel Quel sarà chiaramente uguale al Corso Secco, non avendo lo strumento un tasso d’interesse cedolare da corrispondere.

A seconda della Banca/Broker di riferimento, possono essere aggiunti al Corso Secco anche gli interessi passivi (cioè la ritenuta destinata allo Stato come tassazione sullo strumento); solamente per questo motivo talvolta è possibile vedere una differenza fra i due prezzi anche per obbligazioni Zero Coupon.

Ma il risvolto pratico dei due prezzi differenti, a parte il mero calcolo contabile, qual è? 

In poche parole andando a pagare all’acquisto un prezzo che incorpora anche gli interessi fino a quel momento maturati dallo stacco dell’ultima cedola, è come se si pagassero gli interessi dovuti dall’obbligazione fino a quel momento al precedente possessore delle obbligazioni stesse. Alla successiva vendita da parte nostra rientreremo degli interessi pagati al vecchio proprietario (perchè anche alla vendita si utilizzerà il prezzo Tel Quel).

[RIPRODUZIONE RISERVATA - ATTENERSI A NORME SU COPYRIGHT]

Rating 4.25 out of 5

Articoli correlati :

  • Le Obbligazioni - chiamate "bond" in inglese - sono strumenti finanziari catalogati come titoli ...
  • Da qualche anno a questa parte, "SPREAD" è diventata una parola alquanto inflazionata. Ma cosa s ...
  • Gli Warrant sono strumenti finanziari derivati quotati in Borsa e consistono in un contratto a t ...

Lascia un Commento

Created and Administrated by G. C.