Altro

Istituzione finanziaria dell’Unione Europea, con sede nella città di Lussemburgo insieme ad altre istituzioni dell’Unione, nonostante il nome non si tratta una banca tradizionale ma di un organo operativo dell’UE per il finanziamento degli investimenti atti a perseguire gli obbiettivi della politica dell’Europa unita.

Questi obbiettivi sono: favorire lo sviluppo delle regioni europee, della tecnologia, del trasporto, dell’energia, delle telecomunicazioni, dell’ innovazione ma anche promuovere la salute, l’educazione scolastica e la protezione dell’ambiente.

Il reperimento di fondi a sostegno degli obbiettivi di cui sopra è attuato facendo appello ai mercati finanziari: la BEI (EIB in inglese, cioè “European Investment Bank”) emette obbligazioni con svariati rendimenti e scadenze, sia denominate in Euro sia in altre valute (ad esempio Dollari americani, Corone svedesi, Dollari australiani, Fiorini ungheresi, Lire turche e molte altre ancora).


SPONSOR

SPONSOR


Così facendo prende a prestito denaro e lo fornisce sotto forma di finanziamento senza scopo di lucro ad altre istituzioni, affinchè esse portino a termine i compiti al loro assegnati per il fine ultimo del perseguimento degli obbiettivi dell’Unione Europea. I capitali prestati devono comunque rientrare come accade per le normali banche e non sono a fondo perduto.

Il capitale della BEI è interamente sottoscritto dagli Stati Membri dell’UE per determinate quote. Ogni Stato Membro è responsabile proporzionalmente alla sua quota di capitale sottoscritta. Per questo motivo le obbligazioni BEI sono considerate obbligazioni con rating generalmente molto elevato (cioè di ottima qualità).

[RIPRODUZIONE RISERVATA - ATTENERSI A NORME SU COPYRIGHT]

Rating 3.00 out of 5

Articoli correlati :

Lascia un Commento

Created and Administrated by G. C.